1

Archivi

Giugno 2016

Brexit, gli operatori immobiliari credono che potrebbe aiutare il mercato

Non trovano un accordo gli esperti immobiliari sulle conseguenze della Brexit sul mattone. Accanto a coloro che la considerano un vero shock per il mercato – soprattutto britannico – e alle posizioni più moderate, c’è anche chi crede che potrebbe avere addirittura un risvolto positivo, anche se non nell’immediato, per il mercato continentale. Come i 100 gestori…

Confedilizia, un vademecum per il calcolo Imu e Tasi

Giovedì 16 giugno è il termine ultimo per il pagamento dell’acconto 2016 di Imu e Tasi. Dopo l’utile e semplice guida elaborata da idealista, vi presentiamo anche un vademecum per il calcolo delle due imposte realizzato da Confedilizia. Entro il 16 giugno i proprietari di prime case di lusso e seconde abitazioni dovranno pagare la…

Prezzi case: rialzo dello 0,4% a maggio, ma la ripresa può attendere

I prezzi dell’usato in Italia fanno segnare un lieve recupero dello 0,4% a maggio, dopo il calo superiore alle attese registrato ad aprile (-1,4%), a una media di 1.975 euro/m², secondo l’ultima indagine del portaleidealista. Nonostante il dato positivo su base mensile, i valori delle case nel Belpaese evidenziano ancora una certa volatilità, più evidente…

Imu e Tasi prima casa 2016

La legge di Stabilità 2016 ha introdotto una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda le imposte sulla casa, abolendo la tassa sui servizi indivisibili sulla prima abitazione. Così facendo ha uniformato la normativa della Tasi a quella dell’Imu, che già dal 2014 si paga solo per le prime case di lusso (categoria a1, a/8, a/9)….

Direttiva mutui 2016: non solo “esproprio veloce”, ma anche vantaggi per i mutuatari

Tanto si è detto sulla nuova direttiva sui mutui che introduce una via più veloce al pignoramento immobiliare, dando la possibilità alle banche di espropriare la casa del debitore dopo 18 rate non pagate. Criticate da più fronti per i possibili rischi, le nuove norme, secondo l’associazione  Altroconsumo, contengono anche aspetti positivi per i mutuatari….